Quanto si risparmierà dal 16 febbraio con l’RC Auto familiare

L’entrata in vigore della norma dedicata alla cosiddetta “Rc auto familiare”, contenuta nella legge di bilancio 2020, potrebbe portare risparmi consistenti per le famiglie che hanno più di un veicolo assicurato.

rc familiARE
 

Che cosa cambierà dal 16 febbraio del corrente anno per chi dovrà rinnovare l’RC auto?

L’entrata in vigore della norma dedicata alla cosiddetta “Rc auto familiare”, contenuta nella legge di bilancio 2020, potrebbe portare risparmi consistenti per le famiglie che hanno più di un veicolo assicurato.

La norma, infatti, dà il diritto di assicurare tutti i veicoli posseduti in famiglia, compresi motorini e scooter, con la classe di merito più bassa creando, in pratica, una classe unica familiare che porterà importanti risparmi, che possono arrivare a centinaia di euro, per coloro che decideranno di approfittarne.

La più alta classe di merito all’interno del nucleo familiare potrà infatti essere estesa a tutti i membri della famiglia e di conseguenza a tutti i veicoli, compresi quelli a due ruote, contrariamente a quanto avveniva fino ad oggi.

Sarà un grande vantaggio, soprattutto per coloro che dovranno stipulare un’assicurazione per cicli e motocicli, per i quali fino ad ora non era possibile trasferire la classe di merito maturata nella guida dei mezzi a quattro ruote; inoltre non va dimenticato che le polizze per le due ruote risultano, in media, abbastanza costose per cui proprio da queste deriveranno i maggiori risparmi per gli assicurati italiani.

Fonte: Estratto Assicurazione.it