Le assicurazioni dai cyberattacchi

La cybersicurezza riguarda tutti: imprese e singoli utenti.

cyberattacchi
 

Tra furto di dati, sanzioni ed eventuale sospensione delle attività, è chiaro che un attacco a un'azienda può arrecare danni massicci ed è per questo che molte imprese si assicurano contro le offensive informatiche. Un'analisi di Forbes mette però in luce che, con l'utilizzo sempre più massiccio dei personal computer per il telelavoro, le cyber-assicurazioni stanno diventando una necessità anche per dei privati, come ad esempio i professionisti.

Vediamo ora quali sono i principali rischi cui si va incontro quando si collega il proprio sistema al mondo esterno.Il caso più classico riguarda i cosiddetti “ransomware”. Si tratta di virus che “rapiscono” un dispositivo e chiedono un riscatto per liberarlo. Il danno è doppio: oltre al pagamento richiesto c'è il costo indiretto legato alla sospensione delle attività.

Senza dimenticare che pagare il riscatto non è mai consigliabile perché non ci sono garanzie che gli attaccanti rispettino i patti e restituiscano la piena operatività del dispositivo.Il “phishing”, attraverso mail o messaggi fraudolenti, punta invece a carpire i dati degli utenti, finanziari, ma non solo. In questo caso i costi dell'attacco riguardano il denaro sottratto all'utente, le eventuali spese di blocco e ripristino delle carte. E, nei casi più gravi, le spese legali.Per proteggersi da questi rischi è necessario aver installato sul proprio sistema un buon antivirus, tenendolo sempre aggiornato.

Così come sono fondamentali comportamenti di “igiene informatica”: spesso, infatti, l'attacco trova una falla proprio nei comportamenti umani poco virtuosi, come password deboli, ripetitive o esposte.Ma visto che il rischio zero non esiste, l’analisi di Forbes prevede che le assicurazioni dai rischi informatici sarebbero destinate a impennarsi nei prossimi anni.

Già oggi, però, Assidir è in grado di offrire una soluzione a questo problema: DUAL Cyber.  DUAL Cyber è una polizza a copertura dei rischi informatici che prevede sia il risarcimento verso terzi (per responsabilità derivanti da violazioni della normativa in materia di protezione dei dati personali o violazioni della sicurezza informatica) sia l’indennizzo dell’assicurato, con incluso un servizio di assistenza per una gestione tempestiva e specialistica dell’emergenza, in lingua italiana.
DUAL Cyber si rivolge non solo a tutte le società (micro, piccole o medie imprese) che esercitano in ambito produttivo, commerciale o dei servizi, ma anche ai singoli professionisti così come agli studi e alle associazioni professionali.

Fonte: articolo estratto da assicurazione.it