manager italia
Cosa fare per gli anziani non autosufficienti

Le più recenti stime italiane della popolazione anziana evidenziano che il numero di persone non autosufficienti si attesta a quasi 2,9 milioni. Inoltre, nel Primo Rapporto dell’Osservatorio Long Term Care – L’innovazione e il cambiamento nel settore della Long Term Care del Cergas (Centro di Ricerche sulla Gestione dell’Assistenza Sanitaria e Sociale dell’Università Bocconi) -, risulta che solo un 10-12% di anziani non autosufficienti risulterebbe realmente preso in carico dal sistema sociosanitario pubblico. A fronte di questa situazione, il Rapporto ricorda che le famiglie si auto-organizzano ricorrendo principalmente ai seguenti 4 canali: il cosiddetto “caregiving” informale che è gestito da parte della famiglia stessa, l’acquisto di servizi professionali a pagamento tra cui le case di riposo, l’accesso al Servizio Sanitario Nazionale, generalmente tramite pronto soccorso, l’impiego (regolare o irregolare) di assistenti familiari domiciliari, le cosiddette badanti il cui numero pare avvicinarsi al milione di persone. Tutte, queste, sono soluzioni molto onerose che rischiano di intaccare fortemente il reddito di una famiglia in quanto una badante regolare a tempo pieno ha un costo non irrilevante, cui si devono aggiungere vitto e alloggio, e il ricovero presso una casa di riposo richiede, di norma, il pagamento di una retta che normalmente non è inferiore a circa 2.400 euro al mese. Proprio per questo motivo, sono state create delle apposite polizze assicurative, definite in gergo LTC, che possono coprire in maniera sostanziale le spese per l’assistenza per un familiare non più autosufficiente. LTC sta per “Long Term Care”, ovvero “cure a lungo termine”, e indica che una compagnia di assicurazione si impegna a mettere a disposizione dell’assicurato, o dei suoi familiari, un importo mensile che può essere destinato alla copertura delle spese di assistenza, indipendentemente dal tipo e dall’ente erogatore. Assidir, nell’ottica di fornire una concreta assistenza agli associati Manageritalia ed a tutti i loro familiari, offre la possibilità di accedere, a condizioni particolarmente favorevoli, ad una interessantissima polizza LTC che è già attiva per 28.000 persone, tra dirigenti in attività e prosecutori volontari o familiari, che garantisce, nella forma “vita intera”, una rendita vita natural durante di 2.580 euro mensili. Per saperne di più e conoscere tutti i dettagli è sufficiente accedere al sito www.assidir.it o telefonare al numero 02.202031. Fonte: Assinews/Cergas