Previr'95Antonio Pastore manager italia

CONVENZIONE ANTONIO PASTORE

La Convenzione Antonio Pastore è la forma di previdenza integrativa individuale garantita contrattualmente agli Associati Manageritalia (dirigenti e volontari) a partire dal 1° gennaio 1998.

La Convenzione Antonio Pastore ha subito un percorso di aggiornamento ed evoluzione.
Dal 1° gennaio 2003 la Convenzione n. 3049 è stata rinnovata e sostituita dalla Convenzione Antonio Pastore n. 3108. Da gennaio 2006 è attiva la Convenzione n. 3140.

Le prestazioni assicurative erogate attualmente dalla Convenzione Antonio Pastore sono:

CONTRIBUTI

Il contributo dovuto dalle aziende per le garanzie previste dalla Convenzione Antonio Pastore è di € 5.267,86 annui per ciascun dirigente. I versamenti hanno scadenza trimestrale.

In funzione del settore contrattuale Manageritalia cui l'azienda appartiene variano le quote a carico dell'azienda e del dirigente (vedi schema).

IMPRESE ASSICURATRICI

Il Pool di Imprese assicuratrici che garantiscono le prestazioni della Convenzione Antonio Pastore è formato da CARGEAS S.p.A. (ex UBI Assicurazioni S.p.A.), Aviva Assicurazioni Vita S.p.A., Assicurazioni Generali S.p.A..
Le Imprese delegatarie gestionali e contrattuali sono CARGEAS S.p.A. (ex UBI Assicurazioni S.p.A.) e Aviva Assicurazioni Vita S.p.A..